NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

La legge, denominata EU Cookie Law (legge europea sui cookies), è un'ammenda ad alcune precedenti direttive (precisamente del 2002) sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. In Italia è stata approvata con il decreto legislativo 69/2012 e 70/2012 ed è in vigore dal 2 giugno 2015.
Per maggiori informazioni è possibile consultare il testo integrale della legge al seguente indirizzo: http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/ALL/?uri=CELEX:32002L0058 e il sito del Garante sulla Privacy all'indirizzo: http://www.garanteprivacy.it.

Carlo Ventre

Carlo VentreItalo-uruguayano, ha intrapreso gli studi musicali a quindici anni sotto la guida di Gino Bechi, Magda Olivero e Vittorio Terranova, vincendo nel 1990 il Concorso Francisco Vifias di Barcellona e il premio Gino Bechi, e nel 1995 la International Voice Competition Luciano Pavarotti di Philadelphia.
Dopo un’audizione con Riccardo Muti, nel 1994 ha avuto l’opportunità di debuttare al Teatro alla Scala come Duca di Mantova in Rigoletto. Da allora è stato ospite di vari prestigiosi teatri italiani ed esteri: ha cantato al Teatro dell’Opera di Roma (Rigoletto), a Trieste (La bohème e Madama Butterfly) , a Genova (La bohème), a Colonia (La traviata e La bohème), a Tokyo (Rigoletto e Lucia di Lammermoor), in Gailes (La bohème con la Welsh National Opera), ad Atene (Norma), al Wexford Festival (Saffo di Pacini, incisa anche in CD), nonché negli Stati Uniti.
Dal 1997 al 1999 è stato nuovamente il Duca di Mantova al Teatro Lirico di Cagliari e all’Opera di Zurigo; Pinkerton in Madama Butterfly a Messina e a Detroit; Paco ne La vida breve a Caracas e Buenos Aires; Ismaele al Teatro de la Maestranza di Siviglia, Rodolfo ne La bohème a Costa Mesa; Cavaradossi in Tosca e Alfredo ne La traviata alla Welsh National Opera; Rodolfo ne La bohème ad Hong Kong; Pollione in Norma al Concertgebouw di Amsterdam.
Nel 1999 ha inoltre aperto la stagione del Teatro Colon di Buenos Aires cantando ne La traviata a fianco di June Anderson e ha preso parte alle esecuzioni in forma di concerto e all’incisione di Norma con il Teatro Bellini di Catania e la direzione di Alain Lombard. Ha poi cantato in Norma sempre a Catania, in Macbeth a Minneapolis e nella Carmen in Galles. Nel 2000 ha inaugurato a Trieste la stagione lirica e le celebrazioni per l’anno verdiano con Attila, confermandosi un tenore verdiano in piena ascesa. Il mese dopo ha debuttato con successo a Dresda ne Il tabarro, per cantare poi alla Staatsoper di Berlino in Norma e Macbeth. Nel 2001 ha riproposto nelle stesse città Il tabarro e Macbeth e ha debuttato in Simon Boccanegra a San Francisco.


Contatti


SPOLETO
06049, Via Finlandia, 46 (Perugia) - Italy
VERONA
37139, Via Croce Bianca, 31 (Verona) - Italy


CONTATTI DIRETTI

(+39) 345 95 32 161
Giorgio Trucco

(+39) 335 27 67 67
(+39) 348 87 33 827
Franco Silvestri



SEGRETERIA

(+39) 045 81 04 688
Giulia Dal Colle
(+39) 0383 19 12 511
Giuliano Ferrari



info@liricamanagement.com Informazioni generali
audizioni@liricamanagement.com Audizioni
trucco@liricamanagement.com Giorgio Trucco
silvestri@liricamanagement.com Franco Silvestri
© 2018 LiricaManagement. InScena Management in association with Lirica International. All Rights Reserved